Gare Sociali e Regolamento

giorgia

zafferani

cofass

studiostampa

reggini

Data Gara Località e ritrovo Partenza Tipologia gara
Domenica 26 Febbraio GRAN PREMIO CITTA' DI MISANO - Mare-Verde-Monte All'interno del Misano World Circuit "Marco Simoncelli" Ore 10:30 Km 10 competitiva in circuito
Domenica 26 Marzo GIRO DEI 2 MONTI - Mare-Verde-Monte Santa Maria del Piano Ore 10:00 Km 11 competitiva
Domenica 9 Aprile STRARICCIONE - Mare-Verde-Monte Stadio Comunale di Riccione Ore 10:30 Km 12 competitiva
Domenica 14 Maggio MARATONINA DEI LAGHI - Calendario Podistico Romagnolo Bellaria - Igea Marina Ore 9:30 Km 21,097 competitiva
Domenica 11 Giugno GIRO DEL PADERNO - Calendario Podistico Romagnolo Via Pertini - Mercato Saraceno Ore 9:00 Km 13 competitiva
Domenica 17 Giugno NOTTURNA DI SAN GIOVANNI - Scarpaza Piazza del Popolo - Cesena Ore 20:00 Km 10,8 competitiva
Domenica 16 Luglio TROFEO DON BENZI - Solidarietà Presso Chiesa Resurrezione - Grotta Rossa, Rimini Ore 9:00 Km 9 non competitiva
Sabato 29 Luglio BEACH RUN - Calendario Podistico Romagnolo Villaggio Polo Est Lungomare Pinzoun - Bellaria Igea Marina Ore 9:00 Km 21,097 competitiva
Domenica 27 Agosto STRAPAZEDA - Calendario Podistico Romagnolo Via Signori, 17 - Santangelo di Gatteo Ore 9:00 Km 10 competitiva
Domenica 24 Settembre MARCIALONGA SUL RUBICONE - Calendario Podistico Romagnolo P.zza Borghesi - Savignano sul Rubicone Ore 9:00 Km 14,300 competitiva
Domenica 01 Ottobre GIRO DELLA CARLETTA - Calendario Podistico Romagnolo Parco Galvanina - Covignano Rimini Ore 9:30 Km 12 competitiva
Domenica 05 Novembre GIRO DEI GESSI - Calendario Podistico Romagnolo Ippodromo di Cesena Ore 9:30 Km 15,800 competitiva
Domenica 19 Novembre CORSA DEI BECCHI- Mare-Verde-Monte Santarcangelo di Romagna Ore 10:30 Km 10 competitiva in circuito

 

Regolamento e punteggi

A) Requisiti e modalità di partecipazione alle gare sociali
Per poter partecipare alle gare del Campionato Sociale ogni tesserato dovrà:
1) iscriversi e partecipare obbligatoriamente alla gara nella sezione competitiva (salvo eccezioni o variazioni del calendario);
2) essere in regola con il certificato medico valido per attività agonistica, quindi in possesso della tessera FIDAL, e averlo consegnato alla società;
3) indossare sempre obbligatoriamente l’abbigliamento sportivo ufficiale del gruppo (per essere facilmente identificato all’arrivo e per rispetto degli sponsor). Chi ne fosse sprovvisto dovrà segnalarsi all’addetto alla classifica o presso l’ombrellone del gruppo o all’arrivo della gara sociale;
4) ritirare il cartellino di presenza presso l’ombrellone del Gruppo, compilarlo correttamente e consegnato all’arrivo all’addetto del gruppo che cosi stilerà la classifica (a ulteriore verifica della classifica ufficiale della gara);
5) evitare assolutamente di partire anticipatamente, pena la squalifica dell’atleta per quella gara.

B) Calendario
Il calendario è composto da 13 gare e gli atleti potranno sommare i migliori 10 risultati.
Il percorso ritenuto valido è, salvo eccezioni o variazioni del calendario, quello della gara competitiva.
Per poter figurare nella classifica finale gli atleti dovranno:
1) aver preso parte ad almeno 5 gare del calendario delle gare sociali ed averle regolarmente concluse;
2) aver totalizzato almeno 15 presenze nella classifica generale delle presenze del Gruppo.

C) Categorie e punteggi
Sono previste quattro categorie di atleti quindi 4 differenti classifiche:
• Amatori maschile (dai 18 ai 45 anni);
• Veterani maschileA (dai 46 ai 55 anni);
• Veterani maschile B (dai 56 ai in poi);
• Femminile (categoria unica).
I punteggi saranno assegnati in base all’ordine d’arrivo in base allo schema seguente:

Classificato 30 punti     Classlificato 16 punti     11° Classificato 6 punti
Classificato 25 punti     Classificato 14 punti     12° Classificato 5 punti
Classlificato 22 punti     Classificato 12 punti     13° Classificato 4 punti
Classlificato 20 punti     Classificato 10 punti     14° Classificato 3 punti
Classificato 18 punti     10° Classificato 8 punti     15° Classificato 2 punti

 

Dal 16° classificato in poi verrà assegnato 1 punto.

D) Classifiche finali e premiazioni
Alla fine del Campionato Sociale in caso di atleti con lo stesso punteggio nella classifica finale risulterà vincitore o meglio piazzato quello che avrà scartato il maggior numero di punti.
In caso di ulteriore parità saranno utilizzati nell’ordine altri due criteri:
• maggior numero di vittorie;
• maggior numero di presenze nella classifica finale generale delle presenze del Gruppo.
Saranno premiati i primi 8 della categoria Amatori, i primi 5 delle categorie Veterani (A e B) e le prime 3 della classifica Femminile unica.

E) Altre gare e gare jolly
Gli atleti impossibilitati a partecipare a gare sociali per motivi societari (es. convocazioni nazionali) potranno utilizzare le gare in questione come gare valide per il raggiungimento delle presenze nella classifica delle gare sociali.
Per incrementare il punteggio nella classifica generale delle presenze sarà invece possibile utilizzare anche delle “gare Jolly” (gare di qualsiasi tipologia, competitive e non) che, per essere ritenute valide, dovranno essere segnalate dall’atleta ai membri del direttivo in tempo utile.