Attività Agonistica Junior

giorgia

zafferani

studiostampa

reggini new

Davide Davosi HJ

Al Meeting infrasettimanale andato in scena mercoledì, 22 febbraio al Palaindoor di Ancona, i giovani atleti (14-15 anni) del Gpa San Marino hanno realizzato ottime prestazioni personali.
Sui 60 ostacoli, Matteo Gasperoni continua a migliorarsi: supera i 5 ostacoli, altezza 84 cm con agilità e ferma il cronometro a 10"62, a soli 3 centesimi del record nazionale.
Nel giro di pista indoor, 200 metri, Davide Davosi corre in 25’’65 e Lorenzo Michelotti in 27’’47.
Quest’ultimo si migliora anche nel getto del peso da 4 kg con la misura di 7.95m.
Sempre nel peso, Matteo Gasperoni lancia a 7.79metri e Andrea Tonti a 6.99m.
Alice Giardi e Giorgia Cesarini esordiscono nel salto in lungo balzando la prima a 4.15m e la seconda a 4.07m.
Nella pedana del salto in alto, l’asticella continua a salire e rimangono in pochi a superarla.
Davide Davosi, reduce dai Campionati regionali di Modena, dove ha vinto la medaglia di bronzo ed ha stabilito il nuovo record nazionale di 1.59m non si fà impressionare dagli avversari più accreditati. Supera l’asticella a 1,58m al primo tentativo. Stesso scenario per la misura di 1,60m. A 1,62m, una piccola esitazione nella rincorsa, subito corretta al secondo tentativo, guadagnandosi così il pass per la misura successiva.
L’atleta sammarinese supera al primo tentativo anche 1.64m: è il nuovo record nazionale indoor della categoria cadetti.
“Mi sentivo bene in gara ed ho pensato a correre bene la curva. Il supporto del Coach e dei miei compagni mi hanno aiutato molto.” Dichiara sorridente a fine gara l’atleta.

Nella foto: Davide Davosi nella gara di salto in alto