Attività Agonistica Junior

intersport

grouppack

giorgia2018

zafferani

studiostampa

reggini new

ancona02 270118ancona01 270118La stagione indoor del Gruppo Podistico Atletico San Marino è iniziata con risultati di tutto rispetto nei Meeting Nazionali che si sono svolti al Palaindoor di Ancona.
Il quattordicenne Matteo Gasperoni ha messo (quasi) tutti in riga nella gara delle prove multiple che prevede i 60 ostacoli, salto in alto, getto del peso e i 1000m. Batte nello stesso evento due record sammarinesi: corre i 60 ostacoli in 9’’93 e realizza il punteggio finale di 1890 punti, aggiudicandosi cosi il 2° posto in una manifestazione nazionale con atleti provenienti da tutta Italia.
Il compagno di squadra Lorenzo Michelotti migliora il proprio primato personale sui 60m con il tempo di 7’’79.
Non sono da meno le coetanee Giulia Orsi, in netta progressione sui 1000m, che corre in 3’44’’84, migliore prestazione personale, mentre Margherita Zafferani sfreccia sui 60m in 9’’05, davanti a Margherita Piscaglia in 9’’12. La più giovane Giorgia Della Balda (12 anni), sempre sui 60m conclude con un eccellente 9’’10.
L’allieva Giorgia Cesarini (15 anni) stupisce tutti correndo un 60m in 8’’61 e finendo in finale nella gara di salto in lungo con la misura di 4.77m.
Nella categoria junior (17 anni), Giulia Gasperoni, mette a frutto il lungo lavoro di preparazione invernale e solletica la barriera dei 5 metri con un balzo a 4.87m. In netto miglioramento, Diana Colombini che corre i 60m in 8’’68. La ciliegina sulla torta arriva dal settore lanci, dove Aurora Crudi, all’esordio agonistico in una manifestazione di carratura nazionale, stabilisce il nuovo primato sammarinese nel getto del peso da 4 kg con la misura di 8.57m.
Grande soddisfazione viene espressa dai tecnici del sodalizio sammarinese, Davide Molinari, Eraldo Maccapani e Paola Carinato.

Nelle foto: a sinistra Matteo Gasperoni, a destra nell'ordine il quartetto Ceasrini, Zanotti, Crudi e Colombini.

L'ufficio Stampa del GPA San Marino